www.comuneescalaplano.info/h7103


Contesto Pagina

In primo piano

Una scelta in Comune. Esprimi la tua volontà sulla donazione di organi.

Una scelta in Comune. Esprimi la tua volontà sulla donazione di organi.

Il comune di Escalaplano con la deliberazione della Giunta Comunale n. 23/2016 ha aderito al progetto "Carta di identità donazione organi". Il progetto prevede la raccolta e l'inserimento, da parte del comune, delle dichiarazioni di volontà alla donazione degli organi e tessuti al momento del rilascio o rinnovo del documento di identità e rappresenta un'opportunità per aumentare il numero delle dichiarazioni e, pertanto, incrementare in modo graduale il bacino dei soggetti potenzialmente donatori. Pertanto al momento di richiedere la carta d'identità si può esprimere la volontà di donazione degli organi e dei tessuti.

Tutte le informazioni sui consensi espressi presso l'ufficio anagrafe del comune di Escalaplano e degli altri comuni della Sardegna che hanno aderito all'iniziativa sono pubblicati con aggiornamento quotidiano e possono essere visualizzate sul Sito ufficiale del Centro Nazionale Trapianti del Ministero della Sanità
La decisione sarà trasmessa in tempo reale al Sistema Informativo Trapianti, la banca dati del Ministero della salute che raccoglie tutte le dichiarazioni rese dai cittadini maggiorenni. E' sempre possibile cambiare idea sulla donazione perché fa fede l'ultima dichiarazione rilasciata in ordine di tempo.

Vedi la locandina dell'iniziativa

Leggi l'opuscolo contenente le principali informazioni


Unu sceberu in Comunu. Nara sa volontadi tua po sa donatzioni de is òrganus

Su comunu de Scalepranu, cun sa deliberatzioni de sa Giunta Comunali n. 23/2016, at pigau parti a su progetu "carta de identidadi donatzioni òrganus". Su progetu previdit s'arregorta e s'inserimentu, po manu de su comunu, de is decraratzionis de volontadi po sa donatzioni de is òrganus e de is tessutus candu si fait o candu si torrat a fai a nou su documentu de identidadi e est una oportunidadi po fai cresci is decraratzionis e, duncas, aumentai manu a manu su nùmeru de is donadoris.
Po custu a cumentzai de cabudanni 2016, candu s'andat a fai sa carta de identidadi si podit decìdiri de essiri donatoris de òrganus e de tessutus.
Sa decisioni at a essi trasmìtia in deretura a su Sistema Informativu Trapiantus, sa banca datus de su Ministeru de sa Saludi chi arregollit totu is decraratzionis fatas de is citadinus mannus. Mancai aici fait sempri a cambiai idea po sa donatzioni, poita su chi balit est s'ùrtima decraratzioni.

Càstia sa locandina de s'initziativa

Legi su libriteddu cun is informatzionis principalis/a>


Validatori