www.comuneescalaplano.info/h7103


Contesto Pagina

Uffici Comunali - Ragioneria

Sede:
L'Ufficio Ragioneria è presso il Municipio, in via Sindaco Giovanni Carta, 18.

Responsabile:
Il Responsabile del servizio è il sig. GIOVANNI LUIGI MEREU

Istruttore direttivo: dott.ssa ALESSANDRA MURGIA
Istruttore: Rag. IGNAZIO ARESU

alessandra.murgia@comune.escalaplano.ca.it

ignazio.aresu@comune.escalaplano.ca.it


Telefono ufficio: 070.9541034 - 070.9541023

Fax: 070.9541020

finanziario@comune.escalaplano.ca.it

ragioneria2@comune.escalaplano.ca.it


Orari di apertura al pubblico:

Lunedì dalle 11.00 alle 13.00
Martedì dalle 11.00 alle 13.00
Mercoledì dalle 15.30 alle 17.30
Giovedì dalle 11.00 alle 13.00
Venerdì dalle 11.00 alle 13.00


Attività e competenze:
Le attività dell'Ufficio Ragioneria consistono essenzialmente nella stesura del bilancio di previsione, nella programmazione finanziaria in senso lato, nel controllo di gestione per quanto riguarda il raggiungimento degli obiettivi prefissati, nella verifica del risultato della gestione finanziaria e nel costante monitoraggio degli equilibri finanziari attraverso verifiche e comparazioni numeriche relativamente all'assunzione degli impegni di spesa ed alla registrazione di accertamenti in entrata, valutati nel loro complesso.

L'Ufficio Ragioneria è organizzato in modo da garantire l'esercizio delle funzioni di coordinamento e di gestione dell'attività finanziaria.

L'attività di programmazione e bilancio si estrinseca in:

  • Costante e puntuale verifica della veridicità delle previsioni di entrata e di compatibilità delle previsioni di spesa, avanzate dai vari servizi, da iscriversi nel bilancio annuale e pluriennale.
  • Cura dei rapporti con i responsabili dei servizi, con l'organo esecutivo e con il Segretario Comunale ai fini del coordinamento dell'attività di competenza degli stessi rivolta alla definizione dei programmi, progetti, risorse ed interventi di cui allo schema di bilancio annuale, pluriennale e per la predisposizione della relazione previsionale e programmatica.
  • Predisposizione dello schema di bilancio annuale, pluriennale e dei relativi allegati.
  • Predisposizione del piano esecutivo di gestione.
  • Istruttoria ed elaborazione delle proposte di variazione di bilancio annuale, pluriennale, della relazione previsionale e programmatica, del P.E.G., dei prelievi dal fondo di riserva, dell'assestamento generale.
  • Attività istruttoria per il rilascio dei pareri di regolarità contabile attestante, tra l'altro, la copertura finanziaria sulle proposte di deliberazione e sulle determinazioni dei soggetti abilitati.

L'attività di rilevazione e dimostrazione dei risultati di gestione attraverso la predisposizione del rendiconto della gestione comprendente il conto del bilancio, il conto del patrimonio ed i relativi allegati, anche sulla base delle valutazioni ed indicazioni pervenute dai responsabili dei servizi.

L'attività di controllo sugli investimenti attraverso il coordinamento per la predisposizione dei programmi delle opere pubbliche per quanto attiene gli aspetti contabili, finanziari e patrimoniali; la cura delle procedure per l'utilizzo delle fonti di finanziamento (tra cui il ricorso all'indebitamento) anche in ordine ad eventuali adempimenti relativi alle maggiori spese derivanti dal progetto; il calcolo degli ammortamenti.

L'attività corrente di gestione del bilancio riferita alle spese ed alle entrate attraverso:

  • La cura dei rapporti con i responsabili di servizio per quanto attiene gli accertamenti (acquisizione delle specifiche risorse attinenti ai servizi ed esame della documentazione), gli impegni (parere regolarità contabile ed attestazione copertura finanziaria) e la loro rilevazione contabile.
  • Cura degli adempimenti relativi all'emissione, controllo, riscontro amministrativo, contabile, fiscale e rilevazione degli ordinativi di incasso e dei versamenti.
  • Verifica periodica dello stato delle riscossioni e dei pagamenti per il controllo dei flussi complessivi di cassa.
  • Verifica e controllo dello stato di realizzazione dell'avanzo di amministrazione, in tutte le sue articolazioni.

Rapporti con il servizio di Tesoreria e con gli altri agenti contabili.

Rapporti con l'organo di revisione economico - finanziaria attraverso il costante supporto nella stesura delle relazioni sul rendiconto e sul bilancio di previsione e nelle verifiche di cassa periodiche.

Controllo e salvaguardia degli equilibri di bilancio e funzione di controllo di gestione e rapporti con i servizi dell'Ente attraverso:

  • Coordinamento, supporto strumentale e redazionale degli atti di ricognizione sullo stato di attuazione dei programmi e progetti previa acquisizione di dati ed elementi dai responsabili dei servizi dell'Ente.
  • Controllo costante e concomitante degli equilibri di bilancio, sia riferiti alla gestione di competenza, sia al conto residui.
  • Cura del controllo di gestione finanziaria, sia nelle fasi di articolazione della stessa, sia in sede di referto.
  • Assolvimento degli obblighi fiscali e attività di supporto per i servizi dell'Ente in materia fiscale.


Validatori