www.comuneescalaplano.info/h7103


Contesto Pagina

In primo piano

Allo scopo di contrastare e contenere il diffondersi del virus COVID-19 fino alla data che verrà successivamente comunicata

Allo scopo di contrastare e contenere il diffondersi del virus COVID-19 fino alla data che verrà successivamente comunicata

i cittadini e utenti che necessitano di interagire o accedere ai servizi erogati dagli uffici comunali, dovranno contattare telefonicamente il personale preposto tramite i numeri di telefono o indirizzi di posta elettronica indicati nella TABELLA. SI INFORMA CHE IN CASO DI MANCATA RISPOSTA AI NUMERI TELEFONICI DEGLI UFFICI PUO ESSERE UTILIZZATO NEGLI ORARI DI FUNZIONAMENTO DEGLI UFFICI COMUNALI IL SEGUENTE NUMERO 3204339109.

Si informa che il Presidente della Regione Sardegna ha emesso una nuova ORDINANZA N.23 DEL 17 MAGGIO 2020 relativa a "Ulteriori misure straordinarie urgenti di contrasto e prevenzione della diffusione epidemiologica da COVID-2019 nel territorio regionale della Sardegna..". che contiene nuove disposizioni per la prevenzione ed il contenimento della diffusione sul territorio della Regione Sardegna del COVID-19, la cessazione di tutte le misure limitative della circolazione all'interno del territorio regionale.
raccomandazioni_covid-19
Nuovo coronavirus - Alcune semplici raccomandazioni per contenere il contagio.

Da lunedì 18 maggio, secondo i consueti orari di apertura al pubblico, riapre al pubblico la biblioteca comunale all'interno del Polo Socio Culturale e Sportivo di Escalaplano. Per ora possono accedere solo gli adulti o i minori accompagnati, perché occorre sottoscrivere una dichiarazione al momento dell'accesso.
- Si entra con guanti e mascherina.
- Si rispetta il distanziamento fisico interpersonale di almeno un metro.
- L'accesso e la fruizione del materiale librario e altro sarà guidato e regolato dall'operatore bibliotecario.
I locali e gli arredi sono stati sanificati e lo saranno ripetutamente. Per ulteriori informazioni visita la pagina della Biblioteca Comunale

Riapre l'ecocentro comunale. Giorni e orari restano invariati: il mercoledì dalle ore 15:00 alle ore 17:30 e il sabato dalle ore 10:30 alle 13:00. Per accedere all'ecocentro bisogna indossare la mascherina e i guanti. Si accede uno per volta, e ciascuno deve riporre autonomamente i rifiuti che conferisce nel cassone o contenitore che gli verrà indicato dall'operatore.

Si informa che questa settimana nel comune di Escalaplano sarà ripristinata l'operatività dell'ufficio postale di Corso Sardegna n. 312, con orario dal lunedì al venerdì dalle ore 8.20 alle ore 13.35 e il sabato dalle ore 8.20 alle 12.35.

Si informa che sino al 18 maggio il cimitero sarà riaperto nei giorni di lunedì, mercoledì e giovedì, dalle 9.00 alle 12.00 e, solo il mercoledì, dalle 16.00 alle 18.00. E' obbligatorio indossare la mascherina e i guanti. L'ingresso é consentito fino a un massimo di 10 persone. Una volta dentro si rispetta il distanziamento fisico di almeno un metro. La visita è consentita per lo stretto necessario, circa 20 minuti, poi si esce e si consente ad altri di accedere. E' vietato creare assembramenti e intrattenersi con altre persone.

Pubblicato nell'Albo Pretorio on line l'avviso e il modello di domanda per beneficiare del sostegno alle famiglie per fronteggiare l'emergenza economico sociale derivante dalla pandemia SARS-CO V2. Leggi l'avviso, scarica il modello di domanda da presentare pubblicati sull'albo Pretorio del Comune.
Vedi tutti i chiarimenti e la documentazione pubblicata sul sito della Regione Sardegna sulle misure straordinarie urgenti a sostegno delle famiglie

Si informano gli interessati che, in considerazione dell'emergenza sanitaria da Covid-19 in corso e con l'obiettivo di supportare le imprese del territorio, la Camera di commercio di Nuoro ha istituito un contributo a fondo perduto alle MPMI della propria circoscrizione territoriale per l'abbattimento del tasso d'interesse sui finanziamenti finalizzati a favorire gli investimenti produttivi e la liquidità necessaria per la gestione aziendale in una fase economica di estrema criticità. Il Bando si inserisce nell'ambito delle iniziative promozionali a favore delle imprese adottate dal sistema camerale nazionale, anche in attuazione dell'art. 125 del Decreto "Cura Italia" che ha previsto la possibilità per le Camere di commercio di realizzare specifici interventi per contrastare le difficoltà finanziarie delle PMI e facilitarne l'accesso al credito. Vedi il BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI A FONDO PERDUTO ALLE MPMI PER L'ABBATTIMENTO DEI TASSI DI INTERESSE SUI FINANZIAMENTI

Pubblicato nell'Albo Pretorio on line l'avviso e la modulistica per beneficiare degli aiuti di solidarietà con generi alimentari e prodotti di prima necessità,nonché per ricevere pasti pronti a domicilio. Leggi l'avviso, scarica il modello di domanda da presentare.

La Biblioteca comunale informa che nel periodo di chiusura al pubblico della biblioteca, per l'emergenza covid-19, attiverà una volta la settimana, il servizio di prestito a domicilio di libri e audiovisivi. Per informazioni leggi la locandina

Si informa che il Presidente della Regione Sardegna ha emesso una nuova ORDINANZA N. 19 DEL 13 APRILE 2020 - Ulteriori misure straordinarie urgenti di contrasto e prevenzione della diffusione epidemiologica da COVID-2019 nel territorio regionale della Sardegna.. che contiene nuove disposizioni valide per tutta la Regione sarda, tra le quali la conferma, fino al 26 aprile 2020, della chiusura delle attività di commercio di carta, cartone e articoli di cartoleria; di commercio al dettaglio di libri; di commercio al dettaglio di vestiti per bambini e neonati; di apertura al pubblico degli studi professionali. Con la stessa ordinanza si fa obbligo a chiunque intenda accedere ad un esercizio commerciale di indossare idonea mascherina e guanti monouso, che devono essere mantenuti per l'intero periodo di permanenza all'interno della struttura.

Il Distretto sanitario informa gli utenti che a seguito dell'emergenza covid-19 a partire dal 6 aprile l'ambulatorio prelievi di Escalaplano sarà aperto il lunedì di ogni settimana. Nella settimana dal 13 al 19 aprile essendo lunedì festivo, l'ambulatorio sarà aperto il giovedì.

L' A.T.S. Sardegna informa l'attivazione del NUMERO VERDE 800 630 622 per il supporto psicologico e informativo telefonico al tempo del Coronavirus, attivo dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 19.00 vedi la locandina di ATS Sardegna.

Pubblicata nell'Albo Pretorio on line l'ordinanza contingibile ed urgente del Sindaco n. 7/2020 relativa all'intervento di sanificazione aree pubbliche quale misura di contrasto dell'emergenza covid-19. A causa della pioggia l'intervento è stato rinviato a LUNEDI' 6 APRILE 2020 a partire dalle ore 19,30. LEGGI L'ORDINANZA. Vedi la Cartografia in cui sono indicati i siti da sanificare.

A seguito delle ultime misure adottate per il contenimento della diffusione del virus Covid-19 viene reso disponibile il nuovo modello di autodichiarazione per gli spostamenti aggiornato alla data del 26 marzo 2020

COVID-19 - COMUNICATO DEL SINDACO N. 8 DEL 24-03-2020 - SINTESI E CHIARIMENTI DELL'ORDINANZA DEL PRESIDENTE SOLINAS.

Si informa che il Presidente della Regione Sardegna ha emesso una nuova ORDINANZA N.11 DEL 24 MARZO 2020 relativa a "Ulteriori misure straordinarie urgenti di contrasto e prevenzione della diffusione epidemiologica da COVID-2019 nel territorio regionale della Sardegna". che contiene nuove disposizioni valide per tutta la Regione sarda per il contrasto dell'assembramento di persone.

COVID-19 - COMUNICATO DEL SINDACO N. 7 DEL 21-03-2020 - IL PARERE DELL'ESPERTO EMERGENZA CORONAVIRUS.

COVID-19 - COMUNICATO DEL SINDACO N. 6 DEL 20-03-2020 - SANITA' AL COLLASSO STATE DI PIU' A CASA.

COVID-19 - COMUNICATO DEL SINDACO N. 5 DEL 18-03-2020 - PRECAUZIONI E RISPETTO DELLE REGOLE PER USCIRE DI CASA PER FARE LA SPESA.

COVID-19 - COMUNICATO DEL SINDACO N. 4 DEL 18-03-2020 - CHIUSURA DELL'ECOCENTRO COMUNALE - RESTA IL PORTA A PORTA PER LA RACCOLTA DIFFERENZIATA E PER IL RITIRO DEGLI INGOMBRANTI.

COVID-19 - COMUNICATO DEL SINDACO N. 3 DEL 17-03-2020 - REGOLE PER USCIRE DI CASA PER FARE LA SPESA.

COVID-19 - COMUNICATO DEL SINDACO N. 2 DEL 16-03-2020 - RACCOLTA DIFFERENZIATA - PRECAUZIONI DA SEGUIRE PER IL DEPOSITO E IL RITIRO DEI CONTENITORI DEI RIFIUTI.

COVID-19 - COMUNICATO DEL SINDACO N. 1 DEL 16-03-2020 - SANIFICAZIONE DELLE STRADE PIAZZE E SPAZI PUBBLICI.

In base al Decreto del Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti di concerto con il Ministro della Salute n. 117 del 14.03.2020, e all'Ordinanza del Presidente della Regione Sardegna n. 9 del 14.03.2020, tutti i soggetti in arrivo in Sardegna che richiedano l'autorizzazione al trasporto hanno l'obbligo di compilare on line la richiesta di autorizzazione mediante il seguente MODULO
- Ordinanza del Presidente della Regione Sardegna n. 9 del 14.03.2020
- Decreto del Ministro delle Infrastrutture e dei trasporti di concerto con il Ministro della Salute del 14.03.2020

IN CONSIDERAZIONE DELL'EMERGENZA PER IL DIFFONDERSI DEL VIRUS COVID-19 GLI UFFICI COMUNALI FINO A NUOVA DISPOSIZIONE SONO CHIUSI AL PUBBLICO. PER QUALSIASI INFORMAZIONE O RICHIESTA URGENTE GLI UFFICI COMUNALI POSSONO ESSERE CONTATTATI AI NUMERI DI TELEFONO O E-MAIL INDICATI NELLA SEGUENTE ORDINANZA:
ORDINANZA del 10/03/2020 n. 5 Emergenza COVID-19 sospensione accesso al pubblico degli uffici comunali

Si comunica che la Biblioteca comunale è chiusa al pubblico sino al 3 di aprile, salvo ulteriori esplicite proroghe o altro. L' operatore è comunque a disposizione del pubblico per qualsiasi necessità, richiesta o informazione negli orari di apertura della Biblioteca tramite posta elettronica all'indirizzo: biblioescalaplano@tiscali.it Per ulteriori informazioni visita la pagina della Biblioteca Comunale

A seguito del nuovo decreto del presidente del Consiglio dei Ministri, Giuseppe Conte, del 22 marzo 2020 che introduce ulteriori misure in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19, applicabili sull'intero territorio nazionale, è stato emesso un modello di autodichiarazione per chi deve spostarsi dal proprio domicilio o residenza per comprovate ragioni di lavoro o di necessità, e che è diverso nella forma e nei contenuti da quello del 17 marzo scorso.
Decreto del Presidente del Consiglio di Ministri del 22 marzo 2020
Scarica il nuovo modello di autodichiarazione

Pubblicato il modello di autodichiarazioni in caso di spostamenti che contiene una nuova voce con la quale l'interessato deve autodichiarare di non trovarsi nelle condizioni previste dall'art. 1, comma 1, lett. c) del D.P.C.M. 8 marzo 2020 che reca un divieto assoluto di mobilità dalla propria abitazione o dimora per i soggetti sottoposti alla misura della quarantena ovvero risultati positivi al virus "COVID-19".
Il modello prevede anche che l'operatore di polizia controfirmi l'autodichiarazione, attestando che essa viene resa in sua presenza e previa identificazione del dichiarante. In tal modo il cittadino viene esonerato dall'onere di allegare all'autodichiarazione una fotocopia del proprio documento di identità.
Scarica il modello di autodichiarazione compilabile concernenti spostamenti per comprovate esigenze lavorative, situazioni di necessità, motivi di salute, rientro presso il proprio domicilio, abitazione o residenza.

Si avvisa che il decreto legge 17 marzo 2020, n. 18 c.d. "Cura Italia", al fine di evitare l'aggregazione di persone negli spazi degli uffici aperti al pubblico che non consentono di rispettare agevolmente una adeguata distanza interpersonale, con l'effetto di ridurre l'esposizione al rischio di contagio da COVID-19, ha previsto la proroga, al 31 agosto 2020, della validità dei documenti di riconoscimento e di identità rilasciati da amministrazioni pubbliche, scaduti o in scadenza successivamente al 17 marzo 2020. I cittadini in possesso di documenti di riconoscimento o di identità scaduti o in scadenza successivamente al 17 marzo 2020 sono pertanto invitati a recarsi presso i competenti Uffici comunali solo successivamente al 31 agosto 2020 per procedere al rinnovo.

Si comunica che le attività del progetto di Sperimentazione linguistica del Sud Sardegna, sono sospese sino al 3 aprile, salvo ulteriori esplicite proroghe o altro. L'attività di back- office degli Uffici di lingua sarda, esplicandosi nella traduzione di atti e nella elaborazione/redazione di documenti/modulistica, senza contatto con il pubblico, è da considerarsi esclusa dalla sospensione. Gli operatori e le operatrici rimangono comunque a disposizione del pubblico, tramite il servizio on line di posta elettronica. Per informazioni visita la pagina de s'Ufìtziu de sa lìngua sarda de Scalepranu.

Il Presidente del Consiglio dei Ministri ha firmato il DPCM 9 marzo 2020 recante nuove misure per il contenimento e il contrasto del diffondersi del virus Covid-19 sull'intero territorio nazionale. Il provvedimento estende le misure di cui all'art. 1 del DPCM 8 marzo 2020 a tutto il territorio nazionale. E' inoltre vietata ogni forma di assembramento di persone in luoghi pubblici o aperti al pubblico. In ultimo, è modificata la lettera d dell'art.1 del Dpcm 8 marzo 2020 relativa agli eventi e manifestazioni sportive. Tali disposizioni producono effetto dalla data del 10 marzo 2020 e sono efficaci fino al 3 aprile 2020.

Scarica il modello di autocertificazione per effettuare spostamenti per comprovati motivi di lavoro, gravi esigenze familiari o motivi sanitari.

Il Presidente della Regione Sardegna ha emesso, a seguito dell'emergenza relativa al virus Covid-19, un nuova ordinanza che prevede l'obbligo di autoisolamento e reperibilità e anche per i non residenti che si sono trasferiti in Sardegna prima dell'8 marzo.

ORDINANZA N. 5 DEL 9 MARZO 2020 avente per oggetto: Ulteriori misure straordinarie urgenti di contrasto e prevenzione della diffusione epidemiologica da COVID-2019 nel territorio regionale della Sardegna.

Tutti i soggetti in arrivo in Sardegna, nonché quelli arrivati successivamente alla data del 24 febbraio 2020, hanno l'obbligo di compilare il modulo allegato sotto la lettera "A" alla precedente ordinanza n. 4/2020. I dati possono essere caricati sul modulo presente sulla Sezione del sito www.regione.sardegna.it/ della Regione Sardegna , i moduli compilati saranno automaticamente inviati all'indirizzo email dedicato di ATS: info.viaggicovid19@atssardegna.it

--COMPILA IL MODULO

Il Ministero della Sanità e l'Istituto Superiore di Sanità rendono noti i dieci comportamenti da seguire per prevenire la malattia provocata dal nuovo Coronavirus.

Leggi le istruzioni del Ministero della Salute

Per altre informazioni sul nuovo Coronavirus può essere consultato il sito dedicato, realizzato dal Ministero della Salute aggiornato con tutte le informazioni www.salute.gov.it/nuovocoronavirus e il numero di pubblica utilità 1500.

La Regione Sardegna ha attivato il numero verde 800311377 dedicato alle informazioni relative alla malattia da nuovo coronavirus. L'utenza telefonica è attiva dalle 8 alle 20 tutti i giorni, festivi compresi.

I dieci comportamenti da seguire:

1. Lavati spesso le mani

2. Evita il contatto ravvicinato con persone che soffrono di infezioni respiratorie acute

3. Non toccarti occhi, naso e bocca con le mani

4. Copri bocca e naso se starnutisci o tossisci

5. Non prendere farmaci antivirali né antibiotici a meno che siano prescritti dal medico

6. Pulisci le superfici con disinfettanti a base di cloro o alcol

7. Usa la mascherina solo se sospetti di essere malato o assisti persone malate

8. I prodotti MADE IN CHINA e i pacchi ricevuti dalla Cina non sono pericolosi

9. Contatta il numero verde 1500 se hai febbre o tosse e sei tornato dalla Cina da meno di 14 giorni

10. Gli animali da compagnia non diffondono il nuovo coronavirus

La protezione civile invita a recarsi nei pronto soccorso o nelle strutture sanitarie e a chiamare i numeri di emergenza soltanto se strettamente necessario.

Medici di famiglia e Pediatri di libera scelta, inoltre, invitano a non recarsi presso gli studi e gli ambulatori in caso di sintomi respiratori (raffreddore, tosse, febbre), ma a contattarli telefonicamente.

Contattare il 112 oppure il 118, non per informazioni, ma soltanto in caso di necessità.

La Regione Sardegna ha attivato il numero verde 800311377 dedicato alle informazioni relative alla malattia da nuovo coronavirus. L'utenza telefonica è attiva dalle 8 alle 20 tutti i giorni, festivi compresi.


Validatori