www.comuneescalaplano.info/h7103


Contesto Pagina

In primo piano

Concessione di Voucher a rimborso conciliazione lavoro - vita familiare

Concessione di Voucher a rimborso conciliazione lavoro - vita familiare

La Regione Autonoma della Sardegna interviene con un sostegno economico sotto forma di voucher a rimborso delle spese sostenute per l'acquisto di servizi e attività per figlie e figli minori di 16 anni e anche delle spese sostenute per l'acquisto di servizi di assistenza per figlie e figli non autosufficienti e/o disabili di qualunque età.

Destinatarie:
  • Imprenditrici
  • Lavoratrici autonome
  • Libere professioniste
Possono fare richiesta donne residenti in Sardegna con figli/e - compresi i minori adottati o affidati - di età non superiore a 15 anni e 364 giorni, conviventi/dimoranti presso la propria residenza, e/o figli/e affetti/e da disabilità e/o non autosufficienti - compresi figli/e adottati/e o affidati/e - senza alcun limite di età, conviventi/dimoranti presso la propria residenza.

L'Avviso per la Concessione di voucher di conciliazione, è finanziato dal POR FSE Sardegna 2014-2020 con una disponibilità di 4 milioni di euro, prevede la formula a sportello consentendo a quante possiedono i requisiti previsti di prenotare un budget da destinare all'acquisto di diverse tipologie di servizi entro dicembre 2022, per un importo di 3.000 euro per ciascun figlio/a e fino ad un massimo complessivo di 7.000 euro a destinataria.

Dalle ore 10:00 del 2 maggio 2022 è possibile presentare la Domanda Telematica attraverso il Sistema Informativo del Lavoro disponibile su www.sardegnalavoro.it.

L'ordine cronologico di invio telematico delle domande conferisce la priorità nell'assegnazione del contributo.

Per richiedere informazioni sulle disposizioni dell'Avviso, è possibile inviare una e-mail a: lav.voucherconciliazione@regione.sardegna.it

Per ulteriori informazioni leggi il Dèpliant informativo


Validatori