www.comuneescalaplano.info/h7103


Contesto Pagina

Opportunità

Concessione contributi per canoni locazione


Cosa è

Consiste nel sostegno all'accesso alle abitazioni in locazione determinato dall'erogazione di contributi per il pagamento dei canoni di locazione sostenuti dalle famiglie in condizioni di disagio economico.


Destinatari

Possono presentare domanda i titolari del contratto di locazione in possesso dei seguenti requisiti:
  • titolarità di un contratto di locazione ad uso residenziale di unità immobiliari di proprietà privata o pubblica (programma 20.000 abitazioni in affitto) site nel Comune di Escalaplano ed occupate a titolo di abitazione principale o esclusiva;
  • residenza anagrafica dei componenti del nucleo familiare nel Comune di Escalaplano e nell'alloggio per il quale si richiede il contributo al momento della presentazione della domanda;
  • essere, unitamente a tutti i componenti del nucleo familiare, cittadini italiani ovvero cittadini di uno Stato aderente all'Unione Europea.
    Il cittadino di uno Stato non aderente all'Unione Europea è ammesso se immigrato regolare in possesso del certificato storico di residenza da almeno 10 anni nel territorio nazionale ovvero da almeno 5 anni nella Regione Sardegna;
  • non essere titolare né il richiedente né nessun componente del nucleo familiare di diritti di proprietà, usufrutto, uso o abitazione su un alloggio adeguato alle esigenze del nucleo familiare di nessun componente il nucleo familiare, ai sensi dell'art. 2 della L.R. N.13/89, sito in qualsiasi località del territorio nazionale;
  • non aver usufruito per gli stessi fini di contributi provenienti da programmi di intervento simili;
  • FASCIA A) ISEE ordinario del nucleo familiare uguale o inferiore all'importo stabilito annualmente (importo di due pensioni minime INPS) rispetto al quale l'incidenza sul valore ISEE del canone annuo corrisposto è superiore al 14%;
    FASCIA B) ISEE ordinario del nucleo familiare uguale o inferiore al limite di reddito previsto per l'accesso all'edilizia sovvenzionata, pari all'importo stabilito annualmente rispetto al quale l'incidenza sul valore ISEE del canone annuo corrisposto è superiore al 24%.

Documenti richiesti

La documentazione da allegare alla richiesta di contributo è la seguente:
  • copia contratto di locazione;
  • ricevuta di versamento (mod. F24 - agenzia delle Entrate) dell'imposta di registro per contratti di locazione: prima annualità, annualità successive, intero periodo o per proroghe contratto, o copia di adesione al D. L.gs 23/2011, art. 3 "Cedolare secca";
  • copia del documento d'identità;
  • ISEE ordinario, ai sensi del DPCM n. 159/2013;
  • per gli immigrati extracomunitari è necessaria la copia della carta di soggiorno e certificato storico che attesti la di residenza, da almeno dieci anni, nel territorio nazionale ovvero, da almeno cinque anni, nella Regione Sardegna.

Modalità di accesso

Gli interessati all'assegnazione dei contributi devono presentare istanza al Comune di Escalaplano - Ufficio Amministrativo, il quale procede all'istruttoria delle domande dei concorrenti, verificandone la completezza e la regolarità e, all'attribuzione dei punteggi, secondo le disposizioni del bando pubblico che verrà pubblicato, generalmente, con cadenza annuale, per poi procedere alla formazione della graduatoria.


Precisazioni

Il contratto di locazione deve:
  • risultare regolarmente registrato e riferito ad un alloggio adibito ad abitazione principale, corrispondente alla residenza anagrafica del richiedente;
  • sussistere al momento della presentazione della domanda;
  • permanere per tutto il periodo al quale si riferisce il contributo eventualmente ottenuto.
Sono esclusi i titolari di contratti di locazione di unità immobiliari classificati nelle categorie catastali A1, A8 e A9 e di contratti stipulati tra parenti e affini entro il 2, oltre coniugi non separati legalmente.

La graduatoria definitiva comprende l'elenco definitivo degli ammessi al contributo, distinto tra Fascia A e Fascia B.

L'erogazione dei singoli contributi ai richiedenti, avverrà nei limiti delle risorse che verranno assegnate dalla Regione Sardegna e dal momento in cui tali somme diverranno contabilmente disponibili.


Per maggiori informazioni:
  • contattare o recarsi presso l'Ufficio Amministrativo-Segreteria del Comune di Escalaplano in via Sindaco Giovanni Carta 18;
  • consultare i contenuti in "Primo Piano" del sito internet del Comune di Escalaplano;
  • consultare la pagina del Comune dedicata al Bando per l'anno 2018;

Scarica le informazioni in PDF


Validatori